“Un altro sito internet? Di più”. Così si presenta casertamonitor su uno dei suoi manifesti. Promettiamo anche “Pelo e contropelo. A tutti”. E’ un esperimento, fatto con pochissimi mezzi. E’ anche una partita difficile, in un mondo dell’informazione locale che da molto tempo è “esploso” anticipando per una volta ciò che accade in Italia e nel resto del mondo con molta evidenza.
Nessun copia&incolla è un’altra delle nostre poche promesse, insieme all’abbandono incondizionato e senza esitazione delle formule espressive più abusate dall’informazione locale che gira nelle edicole e in Rete. Perché principalmente da lettori siamo veramente stufi di leggere “articoli” assemblati frettolosamente e senza fantasia sulla scorta di “comunicati stampa” scritti ancora peggio.
Cosa vogliamo farvi leggere? Sarà bene che lo scopriate da soli: ciò che scriveremo noi alla ricerca di ogni possibile approfondimento e il meglio di ciò che è stato scritto da altri.
Meglio fermarsi qui, con le promesse e le sfide. Decidete voi se continuare a leggere il nostro racconto.